XIV Commissione - Giovedý 3 agosto 2006


Pag. 32


ALLEGATO

Schema di decreto legislativo concernente disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale (Atto n. 12-bis).

PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

La XIV Commissione,
esaminato lo schema di decreto legislativo concernente disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale (atto n. 12-bis);
preso atto che il nuovo schema di decreto legislativo, trasmesso alle Camere per il parere definitivo, presenta elementi migliorativi;
considerato, altresì, il carattere di urgenza che riveste la disposizione di cui all'articolo 1, comma 3, dello schema di decreto, che consente la proroga dell'operatività delle autorità di bacino;
sottolineato che l'istituzione e la piena operatività dei distretti idrografici rappresenta un elemento non secondario del recepimento nel nostro ordinamento della direttiva 2000/60/CE, e ribadita quindi l'opportunità di inserire nella pur opportuna disposizione transitoria di cui al citato articolo 1, comma 3, un chiaro riferimento alla necessità di adeguare pienamente, entro il più breve termine, l'assetto istituzionale dei bacini idrografici alle disposizioni comunitarie;
rilevato che, al citato articolo 1, comma 3, dello schema di decreto è contenuto un errato rinvio al «primo decreto correttivo di cui al comma 2», che risulta inappropriato in quanto la relativa disposizione è formulata come novella all'articolo 170 del decreto legislativo n. 152, e, dunque, il rinvio sarebbe riferito al comma 2 dello stesso articolo 170, anziché al comma 2 dell'articolo 1 dello schema di decreto in esame;
esprime

PARERE FAVOREVOLE.