Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Vai al Menu di navigazione principale

Stemma della Repubblica Italiana
Repubblica Italiana
Bandiera Italia Bandiera Europa
Sei in: Home \ Amministrazione \ Procedure di gara \ servizio di stampa di pubblicazioni varie \

Inizio contenuto

Bando di gara relativo alla procedura ristretta per l'appalto del servizio di stampa di pubblicazioni varie


SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:
Denominazione ufficiale: Camera dei Deputati, via della Missione 8 - Roma 00186
Punti di contatto: Telefono: 0039.06.67608234 All'attenzione di: Dott.ssa Marta Spinelli
Posta elettronica:spinelli_m@camera.it.Fax 0039.06.67604011.
Indirizzo(i) internet:
Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.camera.it.
Profilo di committente (URL): www.camera.it.
Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati.
Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati.
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati.
I.2)TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITÀ:
Altro: organo costituzionale.
Altro: attività legislativa.
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no.

SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO
II.1) DESCRIZIONE
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice
Appalto per il servizio di stampa di pubblicazioni varie.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi
(Scegliere una sola categoria – lavori, forniture o servizi – che corrisponde maggiormente all'oggetto specifico dell'appalto o degli acquisti) Servizi
Categoria di servizi: N. 15
Luogo principale di esecuzione: Roma centro storico
Codice NUTS ITE43
II.1.3)L'avviso riguarda: un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro (se del caso)
II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti:
Espletamento del servizio di prestampa, stampa, confezione e consegna di volumi e opuscoli di formato, consistenza, allestimento, carta, copertine e tirature variabili, sia in bianco e nero che a colori, sia di solo testo che con illustrazioni, pubblicati dalla Camera dei Deputati.
II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): 22900000, 78100000, 22960000.
II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): No.
II.1.8) Divisione in lotti: No.
II.1.9) Ammissibilità di varianti: No.
II.2) QUANTITATIVO O ENTITÀ DELL'APPALTO
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
II.2.2) Opzioni: No.
II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE: Periodo in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto).

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO
III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: L'offerta deve essere corredata da garanzia provvisoria ex art. 75, commi 2 e 3, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, nonché da dichiarazione di istituto bancario o compagnia di assicurazione o intermediario finanziario, con l'impegno a rilasciare, in caso di aggiudicazione, garanzia definitiva.
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Modalità previste dall'articolo 19 del capitolato.
III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto: Imprese riunite o consorziate di cui all'art. 34 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163.
III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell'appalto: No.
III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Possesso dei requisiti di cui all'art. 38 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163;
possesso dell'iscrizione alla Camera di commercio o ad albi o registri equipollenti per le attività oggetto dell’appalto.
III.2.2) Capacità economica e finanziaria: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Realizzazione del volume d'affari nel capitolato nel triennio 2004-2006, ovvero fidejussione bancaria, secondo le modalità indicate nel capitolato, per le imprese costituite nel triennio 2004-2006 o successivamente.
III.2.3) Capacità tecnica: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Certificazione di qualità secondo le norme della serie UNI - EN- ISO 9001:2000, ovvero di certificazione superiore, relativamente all'attività oggetto dell'appalto, emessa da Organismo di certificazione accreditato, per lo specifico settore, o certificato equivalente rilasciato da organismi stabiliti in altri Stati membri in corso di validità;
Disponibilità delle seguenti attrezzature tecniche:
- apparecchiatura di incisione di lastre "Computer to plate",
- almeno una macchina da stampa offset formato 70x100 a quattro o più gruppi di stampa,
- almeno un sistema di stampa digitale a foglio (formato a/3, oltre 100 pagine al minuto) in bianco e nero e un sistema di stampa digitale a foglio (formato A/3) a colori.
III.2.4) Appalti riservati: No.
III.3) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO DI SERVIZI
III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione? No.
III.3.2) Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali delle persone incaricate della prestazione del servizio? No.

SEZIONE IV: PROCEDURA
IV.1) TIPO DI PROCEDURA
IV.1.1) Tipo di procedura: Ristretta.
IV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso
IV.2.2) Ricorso ad un'asta elettronica: No.
IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO
IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall'amministrazione aggiudicatrice
IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: No
IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (ad eccezione del sistema dinamico di acquisizione) oppure il documento descrittivo (nel caso di dialogo competitivo)
Documenti a pagamento: No.
IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 14/04/2008
IV.3.5) Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare (se noti)
Data: 22/04/2008
IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione: IT

SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI
VI.1) TRATTASI DI UN APPALTO PERIODICO: No
VI.2) APPALTO CONNESSO AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO DAI FONDI COMUNITARI: No
VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI:
a) la domanda di partecipazione e le dichiarazioni di cui alla lettera b) devono essere inviate, a scelta del concorrente, secondo una delle seguenti modalità, tassativamente indicate:
- a mezzo del servizio di invio raccomandato fornito dalla Poste italiane SpA, all'indirizzo di cui al punto I.1), ovvero,
- per posta celere, anche presso l'Ufficio postale della Camera, Via della Missione 10 (dal lunedì al venerdì ore 8,30 - 19,00), all'indirizzo di cui al punto I.1).
La domanda di partecipazione e le dichiarazioni di cui alla lettera b) devono pervenire entro e non oltre la data indicata al punto IV.3.4).
Sull'esterno della busta dovrà essere riportata la dicitura "P.R. Per l'appalto del servizio di stampa di pubblicazioni varie" e la denominazione e la ragione sociale del soggetto concorrente.
In caso di associazione temporanea o consorzio non ancora costituiti la domanda deve essere sottoscritta dai rappresentanti di tutte le imprese, in caso di associazione temporanea o consorzio costituiti, invece, la domanda deve essere sottoscritta dal mandatario;
b) alla domanda di partecipazione di cui alla lettera a) va allegata una dichiarazione sostitutiva con la quale il legale rappresentante del concorrente dichiara il possesso, fin dal momento della richiesta di partecipazione, dei requisiti di cui al punto III.2) del bando. Tale dichiarazione deve essere sottoscritta dal legale rappresentante o procuratore, in caso di concorrente singolo, nel caso di concorrente costituito da imprese riunite o associate, dal mandatario, e, nel caso di concorrente costituito da imprese da riunirsi o da associarsi, dai legali rappresentanti o procuratori di ciascuno dei soggetti componenti il raggruppamento o il consorzio: nel caso di imprese riunite o da riunirsi dovranno essere indicati i rispettivi apporti all’appalto.
c) domande non pervenute entro il termine perentorio indicato al punto IV.3.4), ovvero inviate con mezzi diversi da quelli tassativamente indicati alla lettera a), sono irricevibili; domande recanti dichiarazioni incomplete o prive dei requisiti richiesti non saranno prese in considerazione;
d) all'appalto si applicano le norme del Regolamento di amministrazione e contabilità della Camera dei Deputati, e del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m. e relative norme di attuazione, nonché le altre norme di legge e regolamento espressamente richiamate nel capitolato.
VI.4) PROCEDURE DI RICORSO
VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: Denominazione ufficiale: Consiglio di giurisdizione. Indirizzo postale: via della Missione 8. Roma - 00186. Italia. Posta elettronica: tgd_segreteria@camera.it. Telefono 0667602264. Fax: 0667602504 Indirizzo Internet (URL): www.camera.it
Organismo responsabile delle procedure di mediazione: Denominazione ufficiale: Servizio Amministrazione. Indirizzo postale: Via della Missione, 8. Roma - 00186. Italia. Posta elettronica: amm_segreteria@camera.it. Telefono: 0667609929. Fax: 0667603089. Indirizzo Internet (URL): www.camera.it
VI.4.2) Presentazione di ricorso: Informazioni precise sui termini di presentazione di ricorso: 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'atto o dalla data in cui l'interessato ne ha ricevuto comunicazione o notifica o ne ha avuto piena conoscenza.
VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso:
Denominazione ufficiale: Segreteria degli Organi per la tutela Giurisdizionale. Indirizzo postale: Via della Missione, 8. Roma - 00186. Italia. Posta elettronica: tgd_segreteria@camera.it. Telefono: 0667602264. Fax: 0667602504. Indirizzo Internet (URL): www.camera.it

Il Consigliere Capo Servizio Amministrazione
(Dott. Nicola Guerzoni)

Fine contenuto

Vai al menu di navigazione principale